Tag Archives: comunicato stampa

  • 0
FOIV ORIZZ COLORI

Cs Foiv – “Necessario il Mose in tempi rapidi”

Tags : 

“L’acqua alta straordinaria di queste ore rende evidente la necessità di vedere funzionante il MOSE al più presto. Prima lo vedremo in opera e prima tutti potremo capire e conoscere le potenzialità di questo sistema difensivo, l’unico sulla carta a garantire la sicurezza della città”. Così la FOIV – Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto, per bocca del suo consigliere Massimo Coccato, ingegnere idraulico. Una posizione pienamente condivisa anche dal presidente dell’Ordine degli ingegneri di Venezia, Mariano Carraro.
“Purtroppo la data di avvio del sistema MOSE è stata spostata ancora in avanti di un altro anno e mezzo – aggiunge -, mentre bisognerebbe fare di tutto per stringere i tempi. Non possiamo ignorare che questa è stata la seconda acqua alta straordinaria in 53 anni, dopo quella del 1966. In precedenza eventi di questa portata si registravano con intervalli maggiori, di un secolo circa”.

La FOIV, in considerazione dei disagi non solo a Venezia ma in tutto il territorio, chiede anche alla Regione di stanziare risorse per poter realizzare il Piano degli interventi in tempi stretti: “Pur avendo già in parte avviato alcune opere in tal senso dopo l’alluvione del 2010, rimangono scoperti importanti fronti tra cui, per esempio, il Piave che proprio in queste ore presenta forti criticità: su questo il Piano prevede azioni che devono essere realizzate con urgenza”.


  • 0
brand

Cs Formaset – “YES, I START-UP”: 80 ORE PER TRASFORMARE LE TUE IDEE IN AZIONI, IL PROGETTO GRATUITO RIVOLTO AI GIOVANI UNDER30

Tags : 

In arrivo una nuova opportunità per i giovani che vogliono costruirsi un futuro puntando sull’auto-imprenditorialità o che semplicemente vogliono trasformare un’idea in un progetto. Il corso “Yes, I start-up” di Garanzia Giovani arriva a Mogliano Veneto (Tv): si tratta di un corso gratuito per under30 della durata di 80 ore finanziato da Ente Nazionale Microcreditoe realizzato da Formaset (l’ente accreditato che organizza i corsi nelle province di Venezia e Treviso). Tutto ciò grazie alla convenzione con il Comune di Mogliano Veneto per il rafforzamento del programma Garanzia Giovani nel territorio comunale.

Il corso prevede interventi mirati e organizzati appositamente a seconda della tipologia di “impresa” che si intende progettare, grazie ad una continua assistenza personalizzata. Ma vuole essere utile anche a chi non ha immediatamente l’ambizione di diventare imprenditore, come occasione di formazione per rafforzare le “soft skills”, ossia quegli attributi personalie le abilità comunicative necessarie per il successo sul lavoro, ma anche nella vita di tutti i giorni.

Per accedere al corso basterà essere iscritti al programma Garanzia Giovani (non essere studenti o lavoratori). La frequenza sarà attestata con il rilascio di un “Documento di Accompagnamento” a sostegno della validità delle competenze acquisite. Il termine per presentare la domanda è il 13 novembre.

I partecipanti che volessero mettersi in gioco nel mondo dell’imprenditoria al termine del corso potranno anche richiedere l’accesso al fondo “SELFIEmployment”, un prestito a tasso zero e senza necessità di garanzie per aiutare l’avvio di piccole iniziative imprenditoriali giovanili.

Per iscrizioni: giovanimogliano@formaset.com.


  • 0
FOIV ORIZZ COLORI

Cs Foiv – Domani la FOIV e l’Ordine degli Ingegneri di Padova incontrano l’ambasciatore della Malesia a Padova

Tags : 

La FOIV – Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto e l’Ordine degli Ingegneri di Padova incontreranno domani, martedì 26 ottobre alle ore 18.30, l’ambasciatore della Malesia Abdul Malik Melvin Castelino. Presenti all’incontro il presidente di FOIV Pasqualino Boschetto e il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Padova Massimo Coccato.  “Sarà questa l’occasione per illustrare il ruolo e le attività dell’ingegnere, oltre che i compiti e il funzionamento di un ente quale l’Ordine professionale e la Federazione – spiegano Boschetto e Coccato  -. L’appuntamento si inserisce nell’ambito di un ciclo di incontri che l’ambasciatore sta organizzando in tutta Italia per conoscere al meglio la nostra realtà professionale civile e sociale”.


  • 0
brand

Cs Formaset – OPPORTUNITÀ DI FORMAZIONE E LAVORO PER I DISOCCUPATI PER MIGLIORARE LE COMPETENZE NEL SETTORE DIGITALE

Tags : 

Rimanere senza lavoro, o non trovare sbocchi di impiego, è sempre un problema, specialmente se questo accade in età adulta, quando per molte aziende si è meno appetibili. Come uscirne? Bisogna reinventarsi, guardare alle reali esigenze delle aziende e acquisire nuove competenze. Da qui, il progetto “Crea il tuo lavoro e la tua impresa digitale”, realizzato da Formaset scarl in collaborazione con la Regione Veneto e con partner istituzionali come il Comune di Mogliano Veneto e l’Ordine dei Consulenti del lavoro di Venezia.
Si tratta di un percorso formativo che ha l’obiettivo di far acquisire ai partecipanti competenze specializzate nel settore digitale, attraverso un approccio personalizzato e un’analisi del fabbisogno formativo delle aziende. La scadenza per la presentazione della domanda è il 25 ottobre. Ancora 9 i posti disponibili per disoccupati selezionati della provincia di Venezia e del Comune di Mogliano Veneto.
Il percorso prevede un primo orientamento individuale, un intervento di orientamento specialistico di gruppo sulle opportunità del settore digitale, un corso per “Digital Marketing Specialist” e per chi avesse un’idea d’impresa anche un accompagnamento mirato. Per tre destinatari è inoltre garantita l’opportunità di effettuare un tirocinio di tre mesi in aziende partner specializzate nel settore del marketing digitale. I partecipanti potranno usufruire di un supporto all’inserimento lavorativo e nella gestione del proprio piano di ricerca di lavoro.
Il progetto sostiene i partecipanti con un indennizzo dell’ammontare dai 3 ai 6 euro all’ora in base alla situazione patrimoniale.
Per poter partecipare alla selezione sarà sufficiente presentare domanda accompagnata dallo stato di disoccupazione (DID), fotocopia fronte/retro del documento di identità e del codice fiscale e curriculum vitae aggiornato.
L’ammissione avverrà previo colloquio motivazionale, fissato per il 29 ottobre presso la sede operativa di Formaset Scarl a Mestre.

Per iscrizioni e candidature: info@formaset.com.


  • 0
FOIV ORIZZ COLORI

Cs Foiv – GIORNATA DELLA PREVENZIONE SISMICA. DOMENICA 20 OTTOBRE IN TRE PIAZZE DELLA PROVINCIA DI BELLUNO ESPERTI DI SICUREZZA SISMICA A DISPOSIZIONE DELLA CITTADINANZA PER SCOPRIRE SE LA PROPRIA CASA È SICURA

Tags : 

La mia casa è sicura? Quali incentivi e benefici posso sfruttare per riqualificarla e metterla a norma? Quali accorgimenti posso adottare? A queste e molte altre domande dei cittadini bellunesi risponderanno ingegneri e architetti esperti in prevenzione sismica nell’ambito della seconda Giornata nazionale per la Prevenzione Sismica, che avrà luogo domani, domenica 20 ottobre, anche nella nostra regione, coordinata dalla FOIV – Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto.

In provincia di Belluno si parlerà di prevenzione in Piazza dei Martiri (Belluno), in Piazzetta della Legna (Feltre) e in Piazza Roma (Cortina), dalle ore 9 alle 18, con l’obiettivo di far conoscere alla collettività l’importanza della sicurezza delle abitazionie spiegare in modo chiaro il rischio sismico, le variabili che possono incidere sulla sicurezza di un edificio e le agevolazioni finanziarie (Sima Bonus e Eco Bonus) oggi a disposizione per migliorare la sicurezza a spese quasi zero. Le Piazze della Prevenzione Sismica saranno inoltre l’occasione per promuovere e far conoscere a cittadini e amministratori di condominio il programma di “prevenzione attiva” Diamoci una Scossa!,che prevede per tutto il mese di novembre visite tecniche informative, da parte di Architetti e Ingegneri esperti in materia.

 

“In Veneto, anche se nessun comune raggiunge il massimo livello di allerta per il rischio sismico (livello 1) molti sono i casi di livello 2 e 3 – sottolinea il presidente della FOIV Pasqualino Boschetto -. Per questo è necessario che la cittadinanza sia informata: anche qui, nel nostro territorio, possono verificarsi dei terremoti. Il nostro obiettivo non è certamente quello di creare allarmismo, ma di far sapere alla popolazione che esistono delle opportunità di riqualificazione degli edifici, per migliorarne la resistenza al sisma. E questo anche beneficiando degli incentivi come il Sisma bonus, che prevede una detrazione fiscale dell’85%”.

 

La giornata a livello nazionale è promossa Fondazione Inarcassa, Consiglio nazionale degli Ingegneri e Consiglio nazionale degli Architetti, Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, con il supporto scientifico del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, del Dipartimento Protezione Civile, della Conferenza dei Rettori Università Italiane, dellaRete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismicae di ENEA.


  • 0
FOIV ORIZZ COLORI

Cs Foiv – GIORNATA DELLA PREVENZIONE SISMICA. DOMENICA 20 OTTOBRE A MESTRE E A DOLO ESPERTI DI SICUREZZA SISMICA A DISPOSIZIONE DELLA CITTADINANZA PER SCOPRIRE SE LA PROPRIA CASA È SICURA

Tags : 

La mia casa è sicura? Quali incentivi e benefici posso sfruttare per riqualificarla e metterla a norma? Quali accorgimenti posso adottare? A queste e molte altre domande dei cittadini bellunesi risponderanno ingegneri e architetti esperti in prevenzione sismica nell’ambito della seconda Giornata nazionale per la Prevenzione Sismica, che avrà luogo domani, domenica 20 ottobre anche nella nostra regione, coordinata dalla FOIV – Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto.

In provincia di Venezia si parlerà di prevenzione in Piazza Ferretto (Mestre) e in Piazza Cantiere (Dolo), dalle ore 9 alle 18, con l’obiettivo di far conoscere alla collettività l’importanza della sicurezza delle abitazioni e spiegare in modo chiaro il rischio sismico, le variabili che possono incidere sulla sicurezza di un edificio e le agevolazioni finanziarie (Sima Bonus e Eco Bonus) oggi a disposizione per migliorare la sicurezza a spese quasi zero. Le Piazze della Prevenzione Sismica saranno inoltre l’occasione per promuovere e far conoscere a cittadini e amministratori di condominio il programma di “prevenzione attiva” Diamoci una Scossa!, che prevede per tutto il mese di novembre visite tecniche informative, da parte di Architetti e Ingegneri esperti in materia.

 

“In Veneto, anche se nessun comune raggiunge il massimo livello di allerta per il rischio sismico (livello 1) molti sono i casi di livello 2 e 3 – sottolinea il presidente della FOIV Pasqualino Boschetto -. Per questo è necessario che la cittadinanza sia informata: anche qui, nel nostro territorio, possono verificarsi dei terremoti. Il nostro obiettivo non è certamente quello di creare allarmismo, ma di far sapere alla popolazione che esistono delle opportunità di riqualificazione degli edifici, per migliorarne la resistenza al sisma. E questo anche beneficiando degli incentivi come il Sisma bonus, che prevede una detrazione fiscale dell’85%”.

 

La giornata a livello nazionale è promossa Fondazione Inarcassa, Consiglio nazionale degli Ingegneri e Consiglio nazionale degli Architetti, Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, con il supporto scientifico del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, del Dipartimento Protezione Civile, della Conferenza dei Rettori Università Italiane, della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica e di ENEA.


  • 0
FOIV ORIZZ COLORI

Cs Foiv – GIORNATA DELLA PREVENZIONE SISMICA. DOMENICA 20 OTTOBRE A TREVISO, MONTEBELLUNA E CONEGLIANO ESPERTI DI SICUREZZA SISMICA A DISPOSIZIONE DELLA CITTADINANZA PER SCOPRIRE SE LA PROPRIA CASA È SICURA

Tags : 

La mia casa è sicura? Quali incentivi e benefici posso sfruttare per riqualificarla e metterla a norma? Quali accorgimenti posso adottare? A queste e molte altre domande dei cittadini trevigiani risponderanno ingegneri e architetti esperti in prevenzione sismica nell’ambito della seconda Giornata nazionale per la Prevenzione Sismica, che avrà luogo domani, domenica 20 ottobre, anche nella nostra regione, coordinata dalla FOIV – Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto.

In provincia di Treviso si parlerà di prevenzione a Treviso, in Piazza Borsa, a Montebelluna alla Loggia dei Grani Viale Fra’ Giocondo (Corso Mazzini) e a Conegliano alla Scalinata degli Alpini (Via Mazzini – Viale Giosuè Carducci), dalle ore 9 alle 18, con l’obiettivo di far conoscere alla collettività l’importanza della sicurezza delle abitazioni e spiegare in modo chiaro il rischio sismico, le variabili che possono incidere sulla sicurezza di un edificio e le agevolazioni finanziarie (Sima Bonus e Eco Bonus) oggi a disposizione per migliorare la sicurezza a spese quasi zero. Le Piazze della Prevenzione Sismica saranno inoltre l’occasione per promuovere e far conoscere a cittadini e amministratori di condominio il programma di “prevenzione attiva” Diamoci una Scossa!,che prevede per tutto il mese di novembre visite tecniche informative, da parte di ingegneri e architetti esperti in materia.

 

“In Veneto, anche se nessun comune raggiunge il massimo livello di allerta per il rischio sismico (livello 1) molti sono i casi di livello 2 e 3 – sottolinea il presidente della FOIV Pasqualino Boschetto -. Per questo è necessario che la cittadinanza sia informata: anche qui, nel nostro territorio, possono verificarsi dei terremoti. Il nostro obiettivo non è certamente quello di creare allarmismo, ma di far sapere alla popolazione che esistono delle opportunità di riqualificazione degli edifici, per migliorarne la resistenza al sisma. E questo anche beneficiando degli incentivi come il Sisma bonus, che prevede una detrazione fiscale dell’85%”.

 

La giornata a livello nazionale è promossa Fondazione Inarcassa, Consiglio nazionale degli Ingegneri e Consiglio nazionale degli Architetti, Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, con il supporto scientifico del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, del Dipartimento Protezione Civile, della Conferenza dei Rettori Università Italiane, della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica e di ENEA.


  • 0
FOIV ORIZZ COLORI

Cs Foiv – GIORNATA DELLA PREVENZIONE SISMICA. DOMANI A ROVIGO ESPERTI DI SICUREZZA SISMICA A DISPOSIZIONE DELLA CITTADINANZA PER SCOPRIRE SE LA PROPRIA CASA È SICURA

Tags : 

La mia casa è sicura? Quali incentivi e benefici posso sfruttare per riqualificarla e metterla a norma? Quali accorgimenti posso adottare? A queste e molte altre domande dei cittadini di Rovigo risponderanno ingegneri e architetti esperti in prevenzione sismica nell’ambito della seconda Giornata nazionale per la Prevenzione Sismica, coordinata dalla FOIV – Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto. La Giornata farà tappa domani, domenica 20 ottobre, anche a Rovigo, allo spazio n° 15 via Cesare Battisti (fronte Gran Guardia, dalle ore 9 alle 18). Presso lo stand gli esperti saranno a disposizione dei rodigini per parlare di prevenzione, con l’obiettivo di far conoscere alla collettività l’importanza della sicurezza sismica delle abitazioni e spiegare in modo chiaro il rischio sismico, le variabili che possono incidere sulla sicurezza di un edificio e le agevolazioni finanziarie (Sima Bonus e Eco Bonus) oggi a disposizione per migliorare la sicurezza a spese quasi zero. La Piazza della Prevenzione Sismica (16 in tutto il Veneto) sarà inoltre l’occasione per promuovere e far conoscere a cittadini e amministratori di condominio il programma di “prevenzione attiva” Diamoci una Scossa!, che prevede per tutto il mese di novembre visite tecniche informative, da parte di ingegneri e architetti esperti in materia.

 

“In Veneto, anche se nessun comune raggiunge il massimo livello di allerta per il rischio sismico (livello 1) molti sono i casi di livello 2 e 3 – sottolinea il presidente della FOIV Pasqualino Boschetto -. Per questo è necessario che la cittadinanza sia informata: anche qui, nel nostro territorio, possono verificarsi dei terremoti. Il nostro obiettivo non è certamente quello di creare allarmismo, ma di far sapere alla popolazione che esistono delle opportunità di riqualificazione degli edifici, per migliorarne la resistenza al sisma. E questo anche beneficiando degli incentivi come il Sisma bonus, che prevede una detrazione fiscale dell’85%”.

 

La giornata a livello nazionale è promossa Fondazione Inarcassa, Consiglio nazionale degli Ingegneri e Consiglio nazionale degli Architetti, Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, con il supporto scientifico del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, del Dipartimento Protezione Civile, della Conferenza dei Rettori Università Italiane, dellaRete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica e di ENEA.


  • 0
FOIV ORIZZ COLORI

Cs Foiv – GIORNATA DELLA PREVENZIONE SISMICA. DOMANI IN 16 PIAZZE DEL VENETO ESPERTI DI SICUREZZA SISMICA A DISPOSIZIONE DELLA CITTADINANZA PER SCOPRIRE SE LA PROPRIA CASA È SICURA

Tags : 

La mia casa è sicura? Quali incentivi e benefici posso sfruttare per riqualificarla e metterla a norma? Quali accorgimenti posso adottare? A queste e molte altre domande dei cittadini veneti risponderanno ingegneri e architetti esperti in prevenzione sismica nell’ambito della seconda Giornata nazionale per la Prevenzione Sismica che avrà luogo DOMANI, domenica 20 ottobre, anche nella nostra regione, coordinata dalla FOIV – Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto.

Saranno 16 le Piazze della prevenzione in Veneto, con l’obiettivo di far conoscere alla collettività l’importanza della sicurezza sismica delle abitazioni (dalle ore 9 alle 18) e spiegare in modo chiaro il rischio sismico, le variabili che possono incidere sulla sicurezza di un edificio e le agevolazioni finanziarie (Sima Bonus ed Eco Bonus) oggi a disposizione per migliorare la sicurezza a spese quasi zero. Le Piazze della Prevenzione Sismica saranno inoltre l’occasione per promuovere e far conoscere a cittadini e amministratori di condominio il programma di “prevenzione attiva” Diamoci una Scossa!, che prevede per tutto il mese di novembre visite tecniche informative, da parte di architetti e ingegneri esperti in materia.

LE PIAZZE. In provincia di Venezia gli stand saranno allestiti a Mestre in piazza Ferretto e a Dolo in piazza cantiere. Uno stand sarà a Padova, in via Altinate 59 (presso il Sottoportico Museo Storico 3^ Armata, Palazzo Camerini). Anche il Polesine partecipa con la città di Rovigo allestendo lo stand nello spazio n. 15 in via Cesare Battisti fronte Gran Guardia (all’interno della fiera Ottobre Rodigino). In provincia di Verona gli esperti ingegneri saranno in piazza Bra, a Veronafiere nell’ambito della Fiera del Condominio sostenibile e a Bardolino in piazza Catullo.  Per quanto riguarda la provincia di Treviso saranno presenti stand nel capoluogo (piazza Borsa), a Montebelluna (Loggia dei Grani) e a Conegliano (scalinata degli Alpini). Nel vicentino le piazze della prevenzione saranno nel capoluogo in Corso Andrea Palladio, a Bassano del Grappa presso l’Urban Center (via del Porto di Brenta) e a Schio in Piazzetta Garibaldi. In provincia di Belluno i punti informativi si troveranno a Belluno in Piazza dei Martiri, a Feltre in Piazzetta della Legna e a Cortina d’Ampezzo in Piazza Roma.

LA PREVENZIONE – “In Veneto, anche se nessun comune raggiunge il massimo livello di allerta per il rischio sismico (livello 1) molti sono i casi di livello 2 e 3 – sottolinea il presidente della FOIV Pasqualino Boschetto -. Per questo è necessario che la cittadinanza sia informata: anche qui, nel nostro territorio, possono verificarsi dei terremoti. Il nostro obiettivo non è certamente quello di creare allarmismo, ma di far sapere alla popolazione che esistono delle opportunità di riqualificazione degli edifici, per migliorarne la resistenza al sisma. E questo anche beneficiando degli incentivi come il Sisma bonus, che prevede una detrazione fiscale dell’85%”.

La giornata a livello nazionale è promossa Fondazione Inarcassa, Consiglio nazionale degli Ingegneri e Consiglio nazionale degli Architetti, Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, con il supporto scientifico del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, del Dipartimento Protezione Civile, della Conferenza dei Rettori Università Italiane, della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica e di ENEA. Sito web: www.giornataprevenzionesismica.it 


  • 0
brand

Cs Formaset – A MOGLIANO VENETO OPPORTUNITÀ DI FORMAZIONE E INSERIMENTO LAVORATIVO PER 12 GIOVANI

Tags : 

Per i giovani di Mogliano Veneto un’importante opportunità di formazione e inserimento lavorativo grazie ai progetti Garanzia Giovani realizzati da Formaset in materia di Digital Marketing e Marketing Turistico, nell’ambito della co-progettazione in materia di Politiche giovanili con il Comune di Mogliano Veneto. Queste opportunità verranno presentate durante un incontro aperto ai giovani che si terrà lunedì 21 ottobre, presso la biblioteca comunale (via De Gasperi 8), alle ore 17.
I due percorsi formativi sono rivolti ciascuno a 6 giovani tra i 18 e i 29 anni che non siano attualmente impegnati in ambiti lavorativi e che non frequentino percorsi di studio, dimostrando al contempo interesse nell’acquisire conoscenze specifiche nei principali canali di comunicazione digitale o nei meccanismi che caratterizzano i processi di marketing strategico volto al settore turistico.  Per completare la formazione, entrambe le iniziative prevedono al termine del corso un tirocinio di tre mesi in aziende del settore nei territori del trevigiano e del veneziano. Il tirocinio prevede una retribuzione mensile di € 450 al mese.
Per poter accedere alla selezione i giovani devono aderire al programma Garanzia Giovani e presentare la domanda di partecipazione e la documentazione necessaria all’indirizzo e mail info@formaset.com entro le ore 12 del 29 ottobre 2019.

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.formaset.com.