Consorzio Cev – “L’UE, IL PNRR E IL RUOLO DEGLI ENTI LOCALI PER RILANCIARE IL SUD. VINCEREMO LA SFIDA?”

  • 0
locandina_ue, pnrr e ruolo enti locali per rilanciare sud

Consorzio Cev – “L’UE, IL PNRR E IL RUOLO DEGLI ENTI LOCALI PER RILANCIARE IL SUD. VINCEREMO LA SFIDA?”

Tags : 

Il Consorzio Cev al meeting di sabato 30 ottobre alle ore 10 nella sala conferenze dell’area artigianale di Pettineo

Si terrà il prossimo sabato 30 ottobre alle ore 10 nella sala conferenze dell’area artigianale di Pettineo (Me) il meeting dal titolo “L’UE, il PNRR e il ruolo degli enti locali per rilanciare il sud. Vinceremo la sfida?”, promosso dal CARS (Comitato Amministratori Regione Sicilia) con il Consorzio Cev, che riunisce oltre 1.200 enti locali in tutt’Italia.L’evento permetterà di approfondire un tema estremamente attuale, attraverso un confronto diretto tra professionalità autorevoli e numerose amministrazioni locali di tutto il territorio regionale.
Il programma prevede gli interventi di: Gianfranco Gentile (presidente del Consiglio Comunale di Pettineo e Portavoce Cars), Domenico Ruffino (sindaco di Pettineo), Gabriella Portalon (già docente di Storia Moderna presso l’Università degli Studi di Palermo), Nicola Barbalace (ingegnere Energy Manager), Federica Casella, (vicedirettore Consorzio Cev) e Marco Zambuto (assessore delle Autonomie locali e della Funzione pubblica Regione Siciliana).
“Il tema del Pnrr è molto sentito in questo momento ed è strategico per gli enti locali, un’opportunità da non perdere – afferma il presidente del Consorzio Cev, Andrea Tasinato –. Conoscerlo più approfonditamente è fondamentale per poter contribuire allo sviluppo e al rilancio del proprio territorio. Per questo il Consorzio Cev ha deciso di prendere parte a questo meeting, che sarà certamente un momento di grande importanza per tutti i presenti: sostenere gli Enti e aiutarli ad acquisire nuove competenze è la nostra mission”.

N.B. Per partecipare al meeting sarà necessario esibire il green pass in corso di validità.

 

Qui la locandina dell’evento.


Leave a Reply