Category Archives: Blog

  • 0
content strategy

Il contenuto è la chiave!

Tags : 

Partiamo da un presupposto: i tuoi clienti non sono stupidi. Sia che si tratti dei tuoi committenti, cioè di coloro che hanno scelto te come promotore del loro marchio, sia dei tuoi destinatari, dunque di tutto quel target che potenzialmente acquisirà il tuo prodotto o fidelizzerà con la tua immagine. Inizialmente quindi, potranno non conoscere ciò che hai da vendere ma, in una prospettiva a lungo termine, saranno abbastanza formati da capire se stai promuovendo “fuffa” o meno.

Read More


  • 0
instagram

Instagram, come utilizzarlo al meglio?

Tags : 

L’utente e l’engagement:

  • un’informazione accompagnata da immagini rilevanti viene ricordata in maniera più completa, +55% rispetto ad un semplice testo;
  • i contenuti con immagini rilevanti (uniche, particolari, curiose, d’impatto emotivo, e in HD) ottengono il 94% in più delle visualizzazioni rispetto a foto normali;
  • 1 minuto di video vale più di 1.800.000 parole.
Read More

  • 0
comunicato stampa

Comunicato stampa e giornalisti: come diffonderlo

Tags : 

Quando si parla di “comunicato stampa” ci riferisce ad un testo scritto per diffondere ai media una precisa notizia o per rilasciare una dichiarazione. L’obiettivo è veicolare ai media un determinato messaggio per farlo conoscere al pubblico. Solitamente un comunicato stampa viene inviato da parte dell’ufficio stampa ad una mailing list di giornalisti e redazioni, un vero tesoretto costruito nel tempo con impegno, capace di garantire l’efficacia o meno dell’invio. Più la mailing list è accurata, ampia e più i contatti con i giornalisti sono personali, più chance avrà la notizia di uscire. Successivamente, il testo viene anche pubblicato nella pagina web dell’azienda e/o nelle piattaforme social per amplificarne la portata.

Read More


  • 0
video

L’importanza dei video-racconti

Tags : 

Conoscere e riconoscere… 

“Il medium è il messaggio” sosteneva Marshall McLhuan nel suo scritto più famoso, Gli strumenti del comunicare, del 1964 e, a ben guardare, 54 anni dopo il significato è ancora estremamente attuale. L’importanza di studiare un media in base ai criteri strutturali con cui esso organizza la comunicazione, ci permette di scoprire, pianificare e realizzare un contenuto per farsi conoscere.

Read More