Author Archives: Giorgia

  • 0
tasinato

Solesino (Pd) diventa il comune più sicuro in Italia e il secondo in Europa dopo Londra

Tags : 

Progetto di investimento di 5.197.978,665 € per videosorveglianza ed illuminazione pubblica.

Il Consorzio Cev, che ha seguito per l’Ente la gara: “Nostro obiettivo sostenere i Comuni in soluzioni innovative”

5.197.978,665 euro: questa è la cifra che il Comune di Solesino (Pd) ha messo a bando di gara, tramite il Consorzio Cev, per la realizzazione di un progetto unico di sicurezza che renderà il comune di 7.000 abitanti del padovano il più videosorvegliato e sicuro d’Italia e il secondo più sicuro in Europa dopo Londra. L’Amministrazione comunale di Solesino oggi si appresta ad entrare nei Guinness con questo progetto faraonico di Proget-Financing.

Questa ambiziosa opera sarà quasi interamente finanziata dal Comune con il risparmio energetico delle nuove lampade a led di ultima generazione ed avrà una durata di 25 anni e nel contempo verrà realizzata la capillare rete di videosorveglianza. Verranno installate, una volta terminato il progetto, circa 150 telecamere ed 11 varchi di lettura targa posti alle vie di accesso al paese e verrà implementata e resa più efficiente tutta la rete della pubblica illuminazione. Solesino arriverà ad avere 1 telecamera pubblica ogni 46 abitanti, posizionandosi così al primo posto in Italia per telecamere pro abitante e secondi in Europa dopo la Città di Londra, che detiene il record mondiale di telecamere di 1 telecamera ogni 21 abitanti.

Nulla sarà come prima – assicura il vicesindaco Orfeo Dargenio, ideatore del progetto – Chi delinque d’ora in avanti dovrà stare alla larga da Solesino!”. Dargenio oltre ad essere amministratore comunale oggi da molti anni è un appartenente alle Forze dell’Ordine nelle fila della Polizia Locale. “Sono orgoglioso di aver potuto mettere a disposizione le mie competenze professionali al servizio di tutti, specialmente i più fragili, vittime spesso di reati predatori e quest’opera sarà sicuramente un deterrente e un aiuto per assicurare i malviventi alla giustizia”. Grande soddisfazione anche del sindaco Elvy Bentani che sulla sicurezza del suo paese ha investito molto in questi primi 3 anni.

Siamo orgogliosi di aver accompagnato il Comune di Solesino in questo progetto davvero imponente – commenta il presidente del Consorzio Cev Andrea Tasinato – È stato impegnativo soprattutto nella fase dell’analisi del project financing e della predisposizione dei documenti di gara. Questo è il nostro obiettivo: affiancare i Comuni affinchè possano mettere in campo soluzioni innovative, tese a migliorare il servizio ai cittadini”.


  • 0
tasinato

Verso una comunità energetica a Pettorazza Grimani

Tags : 

Lunedì 6 alle ore 21 presentazione dello studio di fattibilità nel corso di un incontro organizzato dal Comune con il Consorzio CEV

Cos’è una comunità energetica e quali benefici potrebbe avere per la comunità di Pettorazza Grimani? È questo il focus dell’incontro dal titolo “Comunità energetiche rinnovabili. L’autoconsumo collettivo come opportunità di risparmio per i cittadini”, organizzato dal Comune di Pettorazza Grimani in collaborazione con il Consorzio CEV il prossimo lunedì 6 dicembre alle ore 21:00.

Durante la serata verranno infatti presentati il Progetto CER (Comunità Energetiche Rinnovabili) del Consorzio e i risultati preliminari dello studio sulla sua fattibilità tecnico-economica nel Comune di Pettorazza Grimani. “Le comunità energetiche sono un’opportunità preziosa per il territorio, in un’ottica di sostenibilità e risparmio a favore non solo delle pubbliche amministrazioni ma dell’intera comunità – commenta il presidente del Consorzio Andrea Tasinato – Per questo da tempo siamo impegnati ad agevolare i nostri soci e ad accompagnarli in questo percorso. Perché dove c’è risparmio c’è CEV”.

Nel corso della serata interverranno il sindaco Giuliano Bernardinello e l’amministrazione del Comune di Pettorazza Grimani, oltre agli amministratori e ai consulenti in materia di Comunità Energetica del Consorzio CEV. “Quella della comunità energetica è certamente una proposta interessante per andare incontro alle esigenze della cittadinanza e specialmente alle famiglie più in difficoltà, il cui numero è aumentato negli ultimi mesi per effetto della pandemia. Il nostro obiettivo è dare risposte concrete ed efficaci” commenta Bernardinello.

Il Consorzio CEV conta attualmente 1.061 soci, tra enti locali e case di riposo, ed è specializzato nel fornire soluzioni innovative per le attività delle pubbliche amministrazioni che vogliono attuare modelli di gestione improntati all’efficienza e al risparmio.


  • 0
Immagine

Consorzio Cev – Puntate 12:30 Cev

Tags : 

Continuano gli appuntamenti con 12:30 Cev, il format del Consorzio Cev che discute di importanti tematiche di interesse per gli Enti e le amministrazioni. Di seguito tutte le puntate registrate finora.

Read More

  • 0
consulentilavoro

Cup Venezia – COSTRUIRE IL FUTURO DI VENEZIA CON UNO SGUARDO AL PASSATO: LE PROFESSIONI ACCETTANO LA SFIDA

Tags : 

Giovedì 18/11 evento del Cup (Comitato unitario delle professioni) Venezia nell’ambito delle iniziative per i 1.600 anni della città

Ricordare il passato per costruire il futuro. È questo l’obiettivo dell’evento “Le corporazioni e le professioni – passato e futuro di Venezia. Dal sistema delle corporazioni nella Repubblica di Venezia alle proposte dei professionisti per ripensare il futuro della città”, a cura del Cup (Comitato unitario delle professioni) Venezia nell’ambito delle iniziative per i 1.600 anni di Venezia, in collaborazione con l’università Ca’ Foscari di Venezia. L’evento si svolgerà giovedì 18 novembre 2021 dalle 15 alle 18 nell’Auditorium Santa Margherita, Dorsoduro 3689, a Venezia, e sarà trasmesso in diretta tramite la piattaforma Zoom.

Read More

  • 0
unnamed

Consorzio Cev – WEBINAR “Come comunicare attraverso la stampa locale e i social media”

Tags : 

Il Consorzio Cev ha il piacere di offrire una nuova opportunità formativa e di approfondimento su un aspetto particolarmente importante per chi amministra un ente pubblico: la comunicazione.

Read More

  • 0
Comunit+á energetica_corretto_page-0001

  • 0
locandina_ue, pnrr e ruolo enti locali per rilanciare sud

Consorzio Cev – “L’UE, IL PNRR E IL RUOLO DEGLI ENTI LOCALI PER RILANCIARE IL SUD. VINCEREMO LA SFIDA?”

Tags : 

Il Consorzio Cev al meeting di sabato 30 ottobre alle ore 10 nella sala conferenze dell’area artigianale di Pettineo

Si terrà il prossimo sabato 30 ottobre alle ore 10 nella sala conferenze dell’area artigianale di Pettineo (Me) il meeting dal titolo “L’UE, il PNRR e il ruolo degli enti locali per rilanciare il sud. Vinceremo la sfida?”, promosso dal CARS (Comitato Amministratori Regione Sicilia) con il Consorzio Cev, che riunisce oltre 1.200 enti locali in tutt’Italia.

Read More

  • 0
244947739_269356028527410_1915335388983223467_n

  • 0
FOIV ORIZZ COLORI

INGEGNERI VENETI FOIV: “BANDA ULTRALARGA URGENTE, REGIONE MONITORI RITARDI”

Tags : 

“La banda ultra larga in Veneto è necessaria e urgente. Non possiamo permetterci di perdere altro tempo e di lasciare intere aree della Regione senza un servizio ormai irrinunciabile. L’annuncio del possibile ritardo di due anni sul progetto ci preoccupa molto e chiediamo alla Regione massima attenzione”. A dirlo sono gli ingegneri veneti riuniti nella FOIV (Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto), per bocca di Maurizia Cau, referente del Comitato esecutivo per il gruppo di lavoro “Digitale”.

“Se questa pandemia ci ha insegnato qualcosa è che le reti digitali sono uno strumento fondamentale per le imprese, per le famiglie e per le scuole – continua Cau -. Purtroppo ci sono però ancora molte aree in cui la connettività è scarsa, le infrastrutture assenti. Nel 2021 non è accettabile che ci siano ancora nel nostro Veneto zone di serie A e di serie B”.

“La Regione sta facendo molto per dotare il territorio di reti adeguate con il documento “Agenda Digitale del Veneto 2025”, ora in fase di riscrittura – conclude Cau a nome del gruppo di lavoro FOIV -, ma eventuali ritardi devono essere evitati in ogni modo”.


  • 0
244340296_418613279615347_5820044920077100282_n