Federazione FOIV: “Il fotovoltaico non è l’alternativa ai campi coltivati”